sabato 7 luglio 2018

Alessia atterra all'aeroporto di New York

Alessia atterra all'aeroporto di New York


Luglio negli USA per ragazza Alessia
nel jet sopra il candore delle nuvole
a entrare nell'anima di Alessia. Poi
sottesa a viva gioia ragazza Alessia
nell'atterraggio dolcissimo cullata
dall'aereo senza avere paura di avere
paura. Scivola sulla pista il mezzo enorme
e si aprono le porte per la vita
e Alessia tocca il suolo americano.
Emozione per Alessia nel pensare
al diritto alla felicità della Costituzione
USA. Sarò felice? Pensa Alessia
e spera che Giovanni non la lasci.
Poi al varco 37 lo incontra e lo
guarda negli occhi. Vieni all'Hotel
con me, Alessia, dice lui e lei
non sa come andrà a finire.

Raffaele Piazza

1 commento:

  1. Alessia viaggia per gli USA. Poi all'atterraggio, non ha paura di aver paura. Pensa se sarà felice, poi incontra Giovanni e vanno all'hotel.
    In questi versi serpeggia un clima di sospensione e insicurezza d'animo, da attribuire alla ragazza.

    RispondiElimina