sabato 28 aprile 2018

Alessia ride fiorevole

Alessia ride fiorevole


Villa Comunale sottesa
ad ansia a stellarla
ragazza Alessia nel ridere
nella linearità dell'incantata
serra nel pensiero dei fiori
da cogliere domenica
quando è sabato
nel calendario e non esiste
degli orologi il tempo.

Coglie le margherite
azzurro acqua con le mani
affilate ragazza Alessia
e con bellezza vaga
fa un bouquet. Arriva
Giovanni e dice: allora
ci sposiamo, Alessia!!
Ride fiorevole ragazza
Alessia come una donna
(sedici anni e la paura
della felicità).


Raffaele Piazza

1 commento:


  1. Per Alessia non esiste il tempo, pensando alla serra e ai fiori da cogliere domani. Mentre fa un bouquet di margherite arriva Giovanni e le dice sposiamoci. Alessia ha paura della felicità.

    RispondiElimina