domenica 3 dicembre 2017

Alessia e la sorgente fredda di dicembre


Alessia e la sorgente fredda di dicembre


Vestita di lana Alessia nel freddo
d'albereto dove sta la sorgente
della vita, acque dell'infinita
giovinezza per ragazza Alessia
al colmo della grazia gratis data
da Dio per la felicità degli anni
nel rigido clima per Alessia.
Brivido divino per Alessia
dove era già venuta nell'aprirsi
del vento azzurro alla scommessa.
Sarò lieta? Si chiede Alessia
trafitta da un raggio di stella
a irradiare di 18 grammi l'anima
sottesa a redenzione edenica
la vita ad ogni passo ad intessersi
con il sembiante infinito Alessia.


Raffaele Piazza

1 commento:

  1. Versi lievi, in veloce sequenza. Alessia alla sorgente della giovinezza, si chiede se sarà felice.
    Il verso: trafitta da un raggio di stella, richiama quello di un notissimo poeta.

    RispondiElimina