domenica 25 giugno 2017

Alessia fresca come una rosa


Alessia fresca come una rosa


Rugiada d'alba nella serra
domestica di Alessia
cameretta dove ha dormito e sognato.
La pianta della rosa fresca
il rosso da coltivare con gli occhi
e la pazienza il mare e di Napoli,
il sole. Alessia attende sempre
qualcosa. E arriva Giovanni e le
dice che alla rosa stupenda assomiglia
e dice: facciamo l'amore!!!
Nello spogliarsi Alessia cerca con i suoi
dell'amato gli occhi per
capire se poi la lascia.
Legge bontà ed è felice
Alessia.


Raffaele Piazza

1 commento:

  1. Il mare e il sole di Napoli: immagine come da cartolina.
    E Alessia che pare una rosa, pronta per stare con l'innamorato.
    Freschezza e gioia traspaiono da questi versi.

    RispondiElimina