domenica 11 giugno 2017

Alessia e il rosso del melograno


Alessia e il rosso del melograno


Nell'inalvearsi nel sentiero d'aria
polita ragazza Alessia nel giardino
di Veronica vera amica nel giungere
alla tinta rossa dei fiori del melograno
nell'emergere dal sonno nella camera
per gioco o vita a lei assegnata
nella villa, gioisce Alessia e trasale
ansia a stellarla nel verde vegetale
da rinominare ad avvolgerla e
proteggerla. Si ricorda del sogno
Alessia e poi a poco a poco ogni
tessera del policromo mosaico va
a posto in una preghiera per noi.
(Si delinea una stella).


Raffaele Piazza

1 commento:


  1. Versi da leggere d'un fiato, a creare un'atmosfera di sospensione e attesa.
    Alessia si desta, ospite dell'amica, e si ricorda del sogno appena fatto.
    Sogno e realtà sembrano fondersi nella policromia dei colori del giardino.

    RispondiElimina